Pesca in mare da riva o da natante

Oggi, in seno ad un lungo Consiglio Regionale Ligure, durante il quale è stata approvato il Disegno Legge n. 304 “Misure urgenti in conseguenza dell’emergenza epidemiologica da covid-19”, oltre ad argomenti molto importanti, si è parlato anche di pesca grazie all’intervento e all’ordine del giorno presentato Alessandro Puggioni (Lega Nord Liguria- Salvini). A tal proposito la giunta si impegna a “farsi parte attiva presso il governo centrale affinché l’esercizio della pesca in mare da riva o da natante e in acque interne e lo svolgimento delle attività di produzione e vendita di articoli ad essa destinati siano tra quelle attività che possano ripartire prima possibile”.

In allegato il testo dell’ordine del giorno, presentato dal Consigliere Puggioni, d’intesa con l’Assessore Stefano Mai, approvato con 26 voti favorevoli, uno astenuto e uno contrario (Alice Salvatore M5S)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *